Episodio#16 “Oh Elise”

Le preoccupazioni di John Miller a riguardo della signora Liar si fecero sempre più marcate e nonostante il suo buon cuore gli suggerisse di tenere tutto per sé, almeno finché le cose non sarebbero peggiorate, proprio non ce la fece. Il dialogo avuto in soffitta qualche giorno prima con la donna lo rese inquieto nei giorni a seguire al punto … Continua a leggere

Episodio#15 “La mano di uno sconosciuto”

Quasi dimenticando il motivo per cui Eithan fosse sceso al piano di sotto, Greta ancora svestita, si nascose sotto le bianche lenzuola aspettando che il proprio ragazzo tornasse in camera. Non era per niente infastidita del fatto che fosse stata interrotta da un rumore insolito, anzi avrebbe messo più enfasi in quell’ennesimo rapporto d’amore con Eithan, una volta che quest’ultimo … Continua a leggere

Episodio#13 “La bambina nella foto”

Una lotta è assidua solo se a volerla continuare sono entrambe le parti. L’una e l’altra. Una lotta è assidua se hai talmente tanta forza di volontà da riuscire ad abbattere qualsiasi muro. Una lotta continua se entrambe le parti dimostrano forza, coraggio e voglia di vincere.Solitamente perdere è qualcosa a cui nessuno aspira, ma ci sono dei casi, delle … Continua a leggere

Episodio#12 “Bugiarda”

Per la prima volta in vita sua a Hope sembrò di essere chiusa in gabbia. Le mura della classe in cui si trovava le davano l’impressione di soffocare, di resistere a malapena alle lacrime che tanto avrebbe voluto versare. Ma facendosi forza continuò, seppur distratta, a seguire la lezione di storia dell’arte. Al suo fianco, Alan. << Vuoi uscire a … Continua a leggere

Episodio#11 “In bilico”

In molti credono che quando ci si trovi in bilico fra il vivere o il morire, l’unica cosa che si riesca a vedere siano le immagini della propria vita che, una dopo l’altra come si trattasse di una sequenza fotografica, scorrono dinanzi agli occhi immerse in una totale luce bianca. A volte invece può avvenire l’esatto contrario. Ci sono persone … Continua a leggere

Episodio#10 “La paura nel mezzo”

I cinque rintocchi dell’orologio a pendolo echeggiarono nel salotto di Casa Stewart, mentre Melinda e John stavano seduti una sul divano, l’altro di fronte alla donna, su una poltrona. Un ultimo rintocco più prolungato indicò lo scoccare della mezzanotte. I due si guardarono più volte prima che quell’assordante silenzio venisse sciolto da una Melinda sempre più ansiosa. << Allora che … Continua a leggere

Episodio#9 “L’Ospite”

Quella stessa mattina al campanello di casa Stewart suonò anche qualcun altro. << Vado io! >> urlò Hope dalle scale, mentre in fretta e furia inserì un giubbino in pelle nera su una canottiera di colore grigio. Un ultimo “dlin dlon” si udì prima che la giovane venisse ad aprire. Sull’uscio, Eithan Mancini con il suo zaino sulle spalle. << … Continua a leggere

Episodio#8 “Assassini?”

Qualcuno ritiene che il domani sia un giorno nuovo, John Miller invece la pensa in tutt’altra maniera. Il domani è solo la conseguenza di ciò che hai fatto ieri, l’altro ieri e l’altro ieri ancora. Dopo tredici anni viveva ancora cercando di non pagare le conseguenze delle sue azioni passate, era come se fosse rimasto ancorato a quella data e … Continua a leggere

Episodio#7 “Lettere da uno sconosciuto”

Lunghi e affannosi sospiri portarono Melinda all’ultimo piano della casa di fronte a quella porta che mai avrebbe voluto aprire. Poggiò il palmo della sua mano sulla maniglia di forma rotonda prima che alcuni flash del passato la spingessero a ritirare l’arto e pentirsi della sua intenzione: lei che urla disperata, lei che sudando, trascina qualcosa dalla soffitta con l’aiuto … Continua a leggere