Capitolo#4 “Le verità nascoste”

Con difficoltà riuscì a fare un passo dopo l’altro, cercando, quasi con fare teatrale, di reggersi su qualcosa che sperava lo avrebbe aiutato ad arrivare a destinazione. Barcollava e gli occhi gonfi e arrossati, la bocca secca e la maglia macchiata diedero l’impressione che Alan Lancaster avesse appena finito di vomitare. Erano circa le cinque del mattino e il ragazzo … Continua a leggere

Capitolo#3 “Indizio”

Fin dalla nascita ci insegnano che la parola è uno strumento fondamentale di cui dobbiamo fare uso per farci capire dagli altri, per esprimere le nostre sensazioni, e più cresciamo più facciamo il possibile per arricchire il nostro vocabolario nonostante spesso non ne facciamo uso, sia perché ci sono situazioni in cui preferiamo tacere, sia perché accadono cose ed eventi … Continua a leggere

Capitolo#2 “Il tempo che hai vissuto”

La quiete dopo la tempesta arrivò per davvero e a quel grigiore nel cielo si sostituì il limpido colore azzurro, col sole che presto avrebbe cacciato dalle strade ogni singola goccia d’acqua rimasta in quella triste giornata di Marzo. Lo specchio riflesse il rossore nel volto di un Alan sempre più sfinito dalle lacrime e dalla disperazione. Cercò di dare … Continua a leggere

Capitolo#1 “La speranza è l’ultima a morire”

Ad accorgersi dello schianto fu per primo John Miller, che uscendo fuori di casa corse subito per raggiungere l’auto incidentata nel cui interno riconobbe l’amica della piccola Hope. Prima che le cose si aggravassero ancora di più, con le sue sole forze cercò di tirare fuori il corpo della giovane Liz e senza nemmeno pensarci la portò sulla sua Cadillac … Continua a leggere